mercoledì 22 giugno 2011

Arrivederci....


Non sapevo se scrivere questo post o meno.
Non vorrei farmi compatire perché è una cosa che non mi piace ma per rispetto e perché ho sempre ricordato gli altri miei amici pelosi che se ne sono andati, oggi devo farmi forza, ricacciare le lacrime dentro e dare il mio arriverderci al mio micio Pippo che ieri pomeriggio se n'è andato.

Anche tu hai raggiunto il Ponte Arcobaleno e questa leggenda indiana la voglio lasciare qui come saluto per i nostri piccoli amici che abbiamo amato e che ci hanno amato incondizionatamente sempre e con devozione.

"Lassù nel cielo c'è un luogo chiamato Ponte Dell'Arcobaleno. Quando muore un'amico peloso che è stato amato da qualcuno, questi sale su fino al Ponte dell'Arcobaleno, dove ci sono prati e colline a disposizione dei nostri amici, i quali possono correre e giocare assieme.

C'è tanto cibo, tanta acqua, c'è tanta luce solare, ed i nostri amici sono al calduccio e a proprio agio. Tutti gli animali che si sono ammalati ritrovano la salute ed il vigore, quelli che sono stati feriti tornano intatti e forti, proprio come ce li ricordiamo quando li sogniamo ricordando i bei giorni passati assieme. Gli animali sono felici e contenti, salvo per una cosa: manca loro qualcuno che è stato veramente speciale per loro, dal quale hanno dovuto separarsi.

Tutti loro corrono e giocano insieme, ma per ognuno di loro arriva un giorno in cui si fermano e guardano lontano all'orizzonte. I loro occhi lucenti sono all'erta, i loro corpi palpitanti. Allora si staccheranno dal gruppo, volando sull'erba verde, con le zampe che li condurranno sempre più velocemente. Vi hanno avvistato, vi hanno riconosciuto.

Voi ed il vostro amico del cuore vi ritroverete, per non separarvi mai più. Una pioggia di baci vi ricoprirà il viso, la vostra mano potrà accarezzare di nuovo l'adorata testolina, e potrete guardare di nuovo negli occhi il vostro amico del cuore, che è stato fisicamente lontano da voi ma non è mai stato lontano dal vostro cuore. E allora attraverserete insieme il Ponte dell'Arcobaleno..." - Autore Ignoto

16 commenti:

MariCrea ha detto...

E' giusto ricordare anche i nostri amici pelosi,che fanno parte deklla famiglia e che quando se ne vanno lasciano un grandissimo vuoto
Un abbraccio
Mari

le Fate del feltro ha detto...

ciao pippo!!! un abbraccio per te sara

Stefy ha detto...

Ciao, mi dispiace molto per Pippo. Io ho avuto un cagnolino per 18 anni e quando ci ha lasciato ho sofferto tantissimo. Era quasi come perdere un familiare.
Mi ha commosso la poesia del Ponte dell'Arcobaleno.
Stefy

Bruna ha detto...

Mi dispiace tanto, ti abbraccio fortissimo...

Il Gufo e La Mucca ha detto...

oh mamma... mi dispiace tantissimo.... Non oso pensare al dolore... se penso alla mia piccola pelosetta e al giorno che mi abbandonerà mi viene già da piangere...
Un abbraccio,
Clelia

Emanuela ha detto...

Mi sono commossa a leggere la storia che hai scritto...bisogna avere un pelosotto per capire cosa si provi quando ci lascia...un saluto al tuo Pippo, che ora corre sui prati del Ponte dell'Arcobaleno!

Emanuela

Sara ha detto...

Grazie ragazze, siete dolcissime. Solo le persone che amano tanto gli animali possono capire.....un bacio e un abbraccio a tutte!

Chiara :) ha detto...

Anche io ho un amico peloso, una cagnolina.. posso capire cosa provi, io al pensiero di non averla più intorno mi sento già mancare il respiro. Ti sono vicina.

Dona ha detto...

Mi spiace Sara....Un abbraccio..

Enza ha detto...

Un abbraccio Enza xxx
http://dietrolangolo.canalblog.com

Sara ha detto...

Grazie di cuore, vi voglio bene!

Marianna ha detto...

Un abbraccio forte forte!

Elena-koaladebista ha detto...

Allora il tuo amico Pippo avrà incontrato la mia cara Marta che ha raggiunto il ponte arcobaleno tre anni fa ma è sempre nel mio cuore...faranno amicizia...a te un caro abbraccio.

Sara ha detto...

Grazie di cuore!!!

RobbyRoby ha detto...

ciao Pippo.
Un abbraccio a te Sara.
Pippo ora sei sul ponte arcobaleno, salutami i miei micini mamma Titta e i figli Arlock e Felix.

La casa nei platani ha detto...

un addio di cuore al tenero pippo... ti abbraccio, rosalba